Keep Rolling


Digital Video, h264 540x480
Audio: no
Durata: 1’10”
Anno: 2021

T-Bomb


Ed è proprio perché le immagini non sono “al presente” che esse sono capaci di rendere visibili rapporti di tempo più complessi che implicano la memoria nella storia. Gilles Deleuze lo dirà più tardi, a modo suo: “(...) l’immagine è un insieme di rapporti di tempo (...). I rapporti di tempo non sono mai visibili nella percezione ordinaria, ma lo sono nell’immagine, non appena essa diventa creatrice.” (...) richiede tutta una pazienza – necessariamente dolorosa – affinché le immagini siano guardate, interrogate nel nostro presente, affinché storia e memoria siano sentite, interrogate nelle immagini